Vai a sottomenu e altri contenuti

RILASCIO CONTRASSEGNO DI PARCHEGGIO PER PERSONE DIVERSAMENTE ABILI

Persone diversamente abili, con una capacità di deambulazione impedita oppure sensibilmente ridotta, possono richiedere al proprio comune di residenza un contrassegno di parcheggio per disabili europeo.

Il contrassegno è personale ed ha una validità di 5 anni. Dà diritto al titolare di usufruire delle facilitazioni di parcheggio previste dallo Stato membro in cui si trova.

In caso di utilizzazione, il contrassegno deve essere apposto nella parte anteriore del veicolo in modo tale che il recto sia chiaramente visibile per i controlli.

Requisiti

Essere residenti nel Comune di Busachi. Avere una limitazione e/o incapacità a deambulare, temporanea o permanente. Tale requisito deve essere accertato dal possesso del certificato di invalidità civile (mod. ministeriale A-SAN) se in esso risulta espressamente barrata la casella recante la dicitura “impossibilità a deambulare senza l’aiuto permanente di un accompagnatore”; oppure dal certificato della visita per il riconoscimento della L. 104/92 quando venga riconosciuto l’art. 3 comma 3 e vi sia un SI sia sulla mobilità che sulla gravità della stessa; oppure dal certificato della visita per il riconoscimento di cieco assoluto o di cieco con residuo visivo non superiore ad 1/20. Per il rinnovo per successivi cinque anni sarà sufficiente presentare apposito certificato rilasciato dal medico curante del richiedente, attestante che sussistono i requisiti che hanno portato al primo rilascio del contrassegno;

Costi

Due marche da bollo nella misura di legge. Soggetti la cui invalidità comporta ridotte o impedite capacità motorie permanenti sono esenti dall'imposta di bollo ai sensi dell'art. 13-bis, tabella B del D.P.R. 26.10.1972, n. 642.

Normativa

Codice della strada (decreto legislativo n. 285/1992), articolo 118

articolo 381 del Regolamento di Esecuzione del Codice della Strada

articolo 11 del Decreto Presidente Repubblica n. 503/1996

decreto ministeriale 2 agosto 2007

Decreto Presidente Repubblica 30 luglio 2012 n. 151

Documenti da presentare

  • Richiesta in carta libera su appositi modelli prestampati allegando copia di un documento di riconoscimento;
  • Certificazione medica comprovante il possesso dei requisiti per il rilascio/rinnovo del contrassegno o verbale della commissione medica integrata (ex Legge 104/92)
    La certificazione medica deve essere rilasciata:
    - dal funzionario medico del distretto in caso di primo rilascio e di rinnovo per invalidità temporanea;
    - dal medico di base in caso di rinnovo per invalidità permanente
  • Fototessera.

Termini per la presentazione

Per accedere a questo servizio non ci sono scadenze da rispettare.

Incaricato

Ufficio di Polizia Municipale

Tempi interni

30 giorni

Tempi complessivi

30 giorni

Note

Il contrassegno di parcheggio per disabili consente di:

  • sostare nelle aree destinate alle persone con disabilità;
  • sostare nelle aree di parcheggio a tempo determinato senza l'obbligo del rispetto dei limiti di tempo;
  • circolare nelle zone a traffico limitato e nelle aree pedonali ove sia autorizzato l'accesso ad almeno una categoria di veicoli preposti a servizi di pubblica utilità;
  • circolare nelle corsie riservate ai mezzi di trasporto pubblico ove previsto dalla normativa locale.

Il contrassegno:

  • è strettamente personale;
  • non è vincolato a uno specifico veicolo;
  • è utilizzabile esclusivamente dall'intestatario e in sua presenza.

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Rilascio contrassegno parcheggio in deroga per diversamente abili Formato rtf 5654 kb
Delega per richiesta autorizzazione in deroga per mobilità persone diversamente abili Formato rtf 5630 kb
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto